Gli incentivi auto del 2020

Dopo la fine del lockdown a causa dell' emergenza coronavirus, avvenuto all' inizio del 2020, è stato possibile constatare in maniera più chiara le conseguenze che ha subito il mercato delle auto; conseguenze che purtroppo a tutt' oggi ancora permangono. Questo è stato infatti uno dei mercati che ha subito importanti perdite; dopo la totale chiusura di 51 giorni per le concessionarie e 40 per le case di produzione, ha infatti segnato un crollo di quasi il 97,5%, con quasi 5.000 auto vendute in Italia.

La pandemia ha stravolta non solo la vita quotidiana di ognuno, ma ha creato un senso di incertezza della stabilità del futuro, soprattutto di quello economico, ciò a portato a chiedere dei supporti e incentivi che possano essere d' aiuto agli acquisti. Per far fronte a questa situazione il governo ha valutato dei nuovi incentivi auto, che riguardano l' acquisto di auto ibride ed elettriche.

Da agosto del 2020 fino a dicembre si darà così il via agli incentivi auto contenuti nel Decreto Rilancio che comprenderanno una cifra tra 1.750 euro fino 10.750 euro. Di cui sarà possibile aggiungere gli incentivi locali, comunali e regionali, grazie ai quali è possibile risparmiare anche cifre importanti. Il Ministero dello Sviluppo Economico, che ha confermato gli incentivi auto 2020, metterà a disposizione per agevolare ad acquistare auto ecologici, con basse emissioni inquinanti. Riguardanti non solo veicoli con motori tradizionali euro, ma anche auto ibride ed elettriche, che dipende i casi possono toccare la soglia di 10.000 euro. Il sistema degli incentivi auto 2020 introdotto dal Decreto di Rilancio segue quello precedente, ovvero del 2019 e per poterne usufruire sono previste determinate regole.

Come funzionano gli incentivi auto 2020

Le auto che potranno usufruire degli incentivi vengono divise in due categorie, in relazione al valore di emissione di ognuna.
Ecco come funzionerà e quali sono gli importi sicuri emessi.
Per l' acquisto di nuove auto con:
• Emissione CO2 da 0 a 20 g/Km il bonus sarà compreso tra 10.000 e 6.000 euro, in base se l' acquisto avviene con o senza rottamazione
• Emissione CO2 da 21 a 60g/Km l' Ecobonus comprenderà un valore di 6.500 euro in caso di rottamazione, e 3.500 euro senza rottamazione.

In ogni caso il valore dell' auto nuova che si va ad acquistare non deve superare la somma di 61.000 euro. A favore di questi incentivi il Governo ha disposto una ecotassa, che verrà applicata per l' acquisto di auto con caratteristiche inquinanti.

Incentivi auto 2020 anche per auto a diesel e benzina euro 6

L' introduzione degli incentivi auto 2020 previste dal DL rilancio prevedono anche le auto con motore termico a benzina euro 6 e diesel.
Le condizioni per usufruirne sono:
• fino a 110g/Km di emissioni CO2
• valore di listino, Iva inclusa, non superiore a 48.800 euro

Nel caso in cui vengono riscontrate queste due soluzioni, il contributo ha una somma di:
• € 1.750 di bonus senza nessuna rottamazione
• € 3.500 di bonus in caso di rottamazione di veicolo con più di dieci anni

Vediamo nei dettagli ciò che riguarda questi due ultimi punti.
Innanzitutto è bene sapere che, il contributo viene assegnato solo dopo l' accordo con il concessionario.
Detto ciò, in riferimento al primo punto sopra riportato, in caso non ci sia rottamazione il contributo statale arriva a 750 euro solo se, il concessionario decide di applicare uno sconto di 1.000 euro, da qui si arriva alla cifra di 1.750 euro.
Invece, per quanto riguarda il secondo punto, che prevede il bonus di 3.500 euro, il contributo prevede la somma di 1.500 euro da parte dello Stato e i restanti 2.000 euro da parte del concessionario.
Si precisa inoltre che, il bonus ha una determinata validità che và dal 1° agosto al 31 dicembre 2020.

Rottamazioni auto 2020: Incentivi

Lo scopo del Governo, attraverso gli incentivi auto, è quello di rinnovare il mondo delle auto circolanti, agevolando l' acquisto di quelle ecologiche.
Al fine di tale obbiettivo, L' Ecobonus permette di ottenere fino al 31 dicembre 2020, sull' acquisto di una nuova macchina con emissioni CO2 non superiori a 60g/Km e valore fino a 61.000 euro, Iva inclusa, uno sconto di rottamazione.

In sintesi possiamo dire che:
• per un veicolo con emissioni CO2 pari a 20g/Km il bonus è di 10.000 euro
• per un veicolo con emissioni CO2 pari a 70g/Km il bonus è di 6.500 euro
• per un veicolo con emissioni CO2 pari a 110g/Km il bonus è di 3.500 euro

Nel caso in cui la rottamazione riguarda un veicolo appartenente alla classe Euro 0, 1, 2, 3, l'Ecobunus ha un valore più importante: da 6.000 a 2.500 euro, rispettando sempre la soglia massima di acquisto del valore di 61.000 euro.

Riguardo sempre gli incentivi auto 2020, la Legge di Bilancio ha successivamente previsto l' introduzione di un nuovo incentivo, riguardante la rottamazione delle auto appartenenti alla classe Euro 3, oltre ai motocicli omologati alla classe Euro 2 ed Euro 3 in due tempi.

Tale incentivo viene applicato solo ai residenti di determinati Comuni italiani, ovvero quelli in cui sono applicate determinate procedure a riguardo l' infrazione in materia di inquinamento, e che in conseguenza a ciò decidono di rottamare il proprio veicolo entro la fine del 2021. In questo caso il bonus riguardo la rottamazione è di:
• per una vettura 1.500 euro
• per un motociclo 500 euro

Può essere, inoltre, utilizzato nei tre anni successivi per acquistare abbonamenti riguardanti il trasporto pubblico, biciclette, o per usufruire di servizi di mobilità con uso individuale.

Auto ibride: Incentivi

Come già detto nel paragrafo precedente, è intento del Governo prommuovere, attraverso gli incentivi l' acquisto di vetture meno inquinanti per l' ambiente.
A tale proposito sono prese con forte considerazione le auto di categoria ibrida, a cui sono applicati bonus molto interessanti.

Auto elettriche: Incentivi

Anche le auto elettriche stanno pian pian riuscendo ad ottenere un loro spazio, anche se in conseguenza ad un' autonomia non soddisfacente e a causa della mancanza di una rete di ricarica, la loro ascesa nel mercato stenda ad iniziare. Ma chi fosse lo stesso interessato ad acquistare un' auto elettrica può farlo ottenendo gli incentivi auto elettriche 2020, che permettono di poter risparmiare sul valore complessivo dell' auto fino a 10.000 euro.

Auto metano e GPL: Incentivi

Anche se sono le auto più scelte dagli automobilisti, soprattutto per il risparmio annuo delle spese di carburante, la categorie delle auto con motore a metano e GPL non sono coperte da specifici incentivi auto 2020. Nonostante ciò, bisogna ricordare che, molte di queste auto rientrano nella categoria di 110g/Km di emissioni CO2, in questo caso è possibile poter usufruire del bonus Statale destinato alle auto Euro 6, e un valore di listino Iva esclusa non superiore a 40.000 euro.

Riepilogo finale sugli incentivi auto 2020

Valore degli incentivi auto 2020
Fino a Euro 10.000 di incentivo auto 2020, per la rottamazione di un veicolo con 10 anni di età, e conseguente acquisto di un' auto nuova elettrica con emissioni CO2 non superiori a 20g/Km.

Quali incentivi spettano a chi rottama la propria auto
Gli incentivi auto 2020 prevedono una sconto di rottamazione fino ad un valore di 10.000 euro sull' acquisto di una nuova auto, fino a 110g/Km di emissioni di CO2.

Auto che è possibile acquistare usufruendo degli incentivi 2020
Le auto che sono possibili acquistare con gli incentivi auto 2020 sono:
• Auto ibride ed elettriche con emissioni CO2 non superiori a 60g/Km
• Auto diesel e benzina Euro 6 con emissioni di CO2 non superiori a 110g/Km.